SICUREZZA

Impianti elettrici, impianti di protezione contro le scariche atmosferiche, impianti per l’automazione di porte, cancelli e barriere;

Campo di applicazione

videosorveglianza

Il provvedimento si applica ai seguenti impianti:

  • impianti elettrici, impianti di protezione contro le scariche atmosferiche, impianti per l’automazione di porte, cancelli e barriere;
  • impianti radiotelevisivi, antenne e impianti elettronici;
  • impianti di riscaldamento, climatizzazione, condizionamento e refrigerazione;
  • impianti idrici e sanitari;
  • impianti per la distribuzione e l’utilizzazione di gas;
  • impianti di sollevamento di persone o di cose per mezzo di ascensori, montacarichi, scale mobili;
  • impianti di protezione antincendio

posti al servizio degli edifici, indipendentemente dalla destinazione d’uso, collocati all’interno degli stessi o delle relative pertinenze, a partire dal punto di consegna della fornitura. Non sono invece disciplinati dal presente decreto gli impianti o parti di essi che sono soggetti a requisiti di sicurezza prescritti in attuazione di normativa specifica o comunitaria.